Alfabeto cirillico

Il Russo è la lingua ufficiale della Federazione Russa, parlato da oltre 250 milioni di persone in Russia e nelle ex repubbliche sovietiche. L’impressione per chi ne è completamente estraneo è che sia del tutto diverso dalle lingue occidentali ma in realtà, come l’italiano o l’inglese, appartiene alla famiglia indoeuropea. Come l’ucraino e il bielorusso, il russo fa parte delle lingue slave orientali e utilizza l’alfabeto cirillico. La tabella di seguito esposta illustra le 33 lettere dell’alfabeto:

carattere stampatello corsivo

traslitterazione

pronuncia

А а А а

A

a

Б б Б б

B

b

В в В в

V

v

Г г Г г

G

g di gatto; v nelle desinenze "-егò" e "-огò", nonché nel possessivo "егò" (suo di lui) ed in poche parole isolate come "сегòдня" ("oggi")

Д д Д д

D

d

Е е Е е

E

ie di ieri quando accentata, altrimenti i breve

Ё ё Ё ё

Ё

io di iota, sempre accentata

Ж ж Ж ж

Ž

j del francese jardin

З з З з

Z

s sonora di rosa

И и И и

I

i

Й й Й й

J

i breve, come in dai

К к К к

K

c dura di casa

Л л Л л

L

l

М м М м

M

m

Н н Н н

N

n

О о О о

O

o (chiusa e prolungata) quando accentata, altrimenti a breve

П п П п

P

p

Р р Р р

R

r

С с С с

S

s sorda di sì

Т т Т т

T

t

У у У у

U

u

Ф ф Ф ф

F

f

Х х Х х

CH

ch del tedesco achtung

Ц ц Ц ц

C

z sorda di ozio

Ч ч Ч ч

Č

c dolce di ciao

Ш ш Ш ш

Š

sc di scivolo

Щ щ Щ щ

ŠČ

come il precedente, ma più lungo e palatalizzato

Ъ ъ Ъ ъ

"segno duro" - muto, fa da pausa all'interno di una parola

Ы ы Ы ы

Y

"i gutturale", un suono intermedio tra i e u

Ь ь Ь ь

"segno debole", palatalizza la consonante che lo precede
esempi : НЬ = N’ = gn in stagno; ЛЬ = L’ = gl in aglio

Э э Э э

È

e aperta di bello

Ю ю Ю ю

JU

iu di iuta

Я я Я я

JA

ia di iato quando accentata, altrimenti i breve

Dopo una semplice occhiata, capirete come, appena arrivati in Russia, vi sarà impossibile decifrare i cartelli stradali. L’alfabeto cirillico è stato creato dai monaci di Salonicco Cirillo e Metodio nell’864 per evangelizzare gli slavi della Moravia. Pietro il Grande nel 1770 impone il cosiddetto alfabeto civile. Nel 1917 sono state oppresse quattro lettere in modo da arrivare all’alfabeto moderno. Gli stranieri in genere lo assimilano abbastanza rapidamente, specialmente le lettere che non esistono nell’alfabeto latino. L’unico problema può derivare dalle confusioni per le lettere che hanno lo stesso aspetto di quelle latine, ma si riferiscono a un suono diverso. Esempio tipico è “Pectopaн” che significa “ristorante” e si legge “restoran” e non “pectopan”.

Articoli più letti

Voli economici per la Russia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...